Crea sito


1713 (1711). LA RILIGGIONE DER TEMPO NOSTRO

Che rriliggione! rriliggione questa?
Tuttaquanta oramai la riliggione
Conziste in zinfonie, ggenufressione,
Seggni de crosce, fittucce a la vesta,

Cappell'in mano, cenneraccio in testa,
Pessci da tajjo, razzi, priscissione,
Bbussolette, Madonne a 'ggni cantone,
Cene a ppunta d'orloggio, ozzio de festa,

Scampanate, sbasciucchi, picchiapetti,
Parme, reliquie, medajje, abbitini,
Corone, acquasantiere e mmoccoletti.

E ttrattanto er Vangelo, fratel caro,
Tra un diluvio de smorfie e bbell'inchini,
un libbro da d a ppeso ar zalumaro.

11 ottobre 1835

Testo ipertestualizzato completo di liste e concordanze delle parole

La numerazione dei sonetti quella seguita da Roberto Vighi
(Giuseppe Gioachino Belli Poesie Romanesche - Libreria dello Stato 1988-1993).
La numerazione tra parentesi fa riferimento all'edizione Vigolo